Emergenza Covid-19: la Giunta sospende le manifestazioni e gli spettacoli all’aperto

Capienza ridotta al 50% per gli eventi al chiuso di ‘Un Natale condiviso’

Nuovi interventi di realizzazione delle Zone 30 a Spoleto

Emergenza Covid-19: la Giunta sospende le manifestazioni e gli spettacoli all’aperto

Capienza ridotta al 50% per gli eventi al chiuso di ‘Un Natale condiviso’

Sospensione delle manifestazioni culturali e degli spettacoli all’aperto e capienza ridotta al 50% per quelli al chiuso. È quanto ha deciso la Giunta comunale quale ulteriore misura, in vigore da oggi, mercoledì 29 dicembre e fino al 16 gennaio 2022, per contrastare l’acuirsi della diffusione dei contagi da COVID–19.


Da Ufficio Stampa Comune di Spoleto


Una scelta legata anche alla necessità di limitare situazioni di assembramento e occasioni che possono creare ulteriore carico di lavoro per le strutture della Usl, le farmacie e i medici di base, già fortemente gravati da un rilevantissimo numero di richieste di interventi e prestazioni.

Il riferimento alle manifestazioni culturali e gli spettacoli al chiuso riguarda, per ora, quelli in programma per ‘Un Natale condiviso’ (l’amministrazione comunale e il Teatro Stabile dell’Umbria stanno valutando quali provvedimenti eventualmente adottare per lo spettacolo della Stagione di Prosa ‘Chi ha paura di Virginia Woolf?’, in programma il prossimo 9 gennaio alle ore 17 al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti).

Nello specifico è comunque raccomandato l’uso in platea di una poltrona ogni due e la presenza nei palchi di non più di 2 persone (salvo casi eccezionali e motivati).

Lo spettacolo BMV CABRIO CONCERTO A CAPPELLA, in programma domenica 2 gennaio alle ore 18 e inizialmente previsto in piazza Pianciani, a seguito delle disposizioni decise dalla Giunta comunale si terrà nella sala superiore del Complesso Monumentale di San Nicolò. Si ricorda che nei luoghi dello spettacolo vige l’obbligo di indossare sempre le mascherine FFP2 e di essere in possesso del super green pass.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*