Minaccia vicino di casa col coltello, arrestato arrestato 27enne

Minaccia vicino di casa col coltello, arrestato arrestato 27enne

Minaccia vicino di casa col coltello, arrestato arrestato 27enne

Minaccia vicino di casa col coltello – Un uomo di Foligno, nato nel 1997, è stato recentemente arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Spoleto per violazione degli arresti domiciliari e minaccia aggravata nei confronti di un vicino di casa. L’arresto è avvenuto in seguito all’emissione di un provvedimento di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con quella della custodia in carcere da parte dell’Ufficio GIP del Tribunale locale, su richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica.

Durante le festività natalizie, l’uomo, pur essendo agli arresti domiciliari, ha lasciato la propria abitazione in violazione del provvedimento cautelare. Si è poi recato nel cortile interno dello stabile, dove ha minacciato un vicino di casa con un coltello, tentando un’aggressione fisica. Il vicino, impaurito, si è allontanato e si è rifugiato nella propria casa, chiedendo aiuto.

I militari della Stazione di Campello sul Clitunno, dopo aver ricostruito l’accaduto, hanno ricevuto la misura custodiale in carcere e hanno proceduto alla sua esecuzione nei confronti del 26enne. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato al carcere.

Questo grave episodio è indicativo del livello di pericolosità espresso da alcuni individui che, nonostante siano sottoposti al regime detentivo domiciliare, per futili motivi manifestano atteggiamenti aggressivi e violenti. Questi comportamenti dimostrano l’incapacità di auto-contenimento, in spregio al vivere civile e in violazione degli arresti domiciliari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*