Spoleto, esche avvelenate, autorità in lavoro per bonificare l’area

Spoleto, esche avvelenate, autorità in lavoro per bonificare l'area

Spoleto, esche avvelenate, autorità in lavoro per bonificare l’area. Il Comune di Spoleto e le autorità competenti hanno ricevuto nei giorni scorsi segnalazioni in merito al rinvenimento di bocconi di carne potenzialmente contenete sostanze venefiche nell’area boscata sui rilievi tra Eggi e Forca di Cerro.

Si avvertono pertanto i cittadini della potenziale pericolosità delle aree in questione e si consiglia di tenere i cani al guinzaglio.

LEGGI ANCHE: A Spoleto il campo di formazione interregionale della Croce Rossa Italiana

Nelle more dei risultati delle analisi necroscopiche e tossicologiche, gli enti competenti hanno avviato la bonifica con unità cinofile, mentre il Comune ha richiesto un’intensificazione dei controlli.

Gli elementi acquisiti fin’ora sono al vaglio delle autorità competenti che, proprio in queste ore, stanno lavorando ad una serie di ipotesi per individuare i colpevoli.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*