Trionfo Libro della Giungla Scuola Primaria San Martino in Trignano

Gli studenti brillano in una performance teatrale ispirata al classico Disney

Trionfo Libro della Giungla Scuola Primaria San Martino in Trignano

Trionfo Libro della Giungla Scuola Primaria San Martino in Trignano

Trionfo Libro della Giungla – La Scuola Primaria di San Martino in Trignano ha celebrato un grande successo con la sua recente produzione teatrale. Lunedì 3 giugno, l’Area Verde di Baiano è stata il palcoscenico di una performance straordinaria: una rilettura del celebre film d’animazione Disney “Il Libro della Giungla”, basato sul romanzo di Rudyard Kipling. Questo film ha un significato particolare, essendo l’ultimo film d’animazione prodotto da Walt Disney prima della sua morte.

Gli studenti e gli insegnanti hanno dedicato mesi di studio e prove per preparare questa performance, nell’ambito delle lezioni di teatro previste dal programma scolastico. Sotto la direzione magistrale del Maestro Graziano Petrini, scrive l’insegnante Maria Grazia Catanzani, hanno offerto uno spettacolo indimenticabile a genitori e visitatori venuti appositamente per vedere i giovani attori in azione.

La trama del pezzo teatrale segue le avventure di Mowgli, un “cucciolo d’uomo” cresciuto da una lupa e accudito da Baloo, un orso affettuoso e bonario. Nonostante le cure di Baloo, la vita di Mowgli è piena di insidie. Il racconto esplora le avventure di Mowgli, un cucciolo d’uomo abbandonato nella giungla indiana, adottato da un branco di lupi e protetto dalla pantera Bagheera e dall’orso Baloo. Mowgli si farà molti amici, ma dovrà anche affrontare un nemico pericolosissimo: la terribile tigre Shere Khan!

Al cast di personaggi si aggiungono l’“elefantruppa”, un gruppo di elefanti comandati dal Sergente Capo Hathi, un nutrito gruppo di scimmie, il terribile serpente Kaa che vorrebbe uccidere Mowgli, e Re Luigi, il Capo dei Primati.

Gli studenti, dai sei ai dieci anni, hanno dato vita a una performance impeccabile, grazie all’impegno delle insegnanti che hanno reso possibile questo bellissimo spettacolo. Il pubblico ha apprezzato molto lo spettacolo, soprattutto per l’ottimo lavoro svolto dai ragazzi: una vera e propria “opera d’arte”. Un caloroso “Bravissimi” a tutti!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*