Anziano in stato confusionale soccorso dalla Polizia

Anziano in stato confusionale soccorso dalla Polizia

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto erano impiegati negli ordinari servizi di controllo del territorio quando, verso le 13, la Sala Operativa ha ricevuto la segnalazione della presenza di un anziano che, disorientato e in stato confusionale, vagava nei pressi della Strada Statale 395.

Giunti sul posto, gli agenti si sono avvicinati per chiedere all’uomo – un cittadino italiano, classe 1940 – se avesse bisogno di aiuto e come mai si trovasse lì. L’82enne, però, non è riuscito a fornire una risposta chiara agli operatori, mostrando subito evidenti difficoltà.

Considerata l’ora e il caldo torrido, temendo si potesse trattare di un colpo di calore, i poliziotti hanno richiesto subito l’intervento del 118. Il personale sanitario, sopraggiunto poco dopo, ha accompagnato l’82enne presso il locale nosocomio per gli accertamenti e le cure del caso.

Grazie alla segnalazione del cittadino e al tempestivo intervento degli agenti è stato possibile evitare il peggio e fornire un prezioso aiuto all’anziano signore che ha ringraziato gli operatori per il prezioso aiuto e la professionalità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*