Opportunità per i contribuenti di pagare senza sanzioni e interessi

Definizione agevolata per ingiunzioni e accertamenti esecutivi

Opportunità per i contribuenti di pagare senza sanzioni e interessi

Opportunità per i contribuenti di pagare senza sanzioni e interessi

Il Comune di Spoleto ha reso disponibile online la documentazione relativa alla possibilità di definire agevolmente le ingiunzioni e gli accertamenti divenuti esecutivi. Questa opportunità deriva dall’approvazione del Regolamento, deliberato con il n° 39 il 20 luglio scorso dal Consiglio comunale.

Dopo il successo della Rottamazione “Quater“, che ha agevolato la definizione delle cartelle di pagamento affidate all’Agenzia Entrate Riscossione (AdER) per il periodo dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022, e il Saldo e Stralcio delle “Mini Cartelle” (stralcio dei debiti fino a 1.000 euro affidati ad AdER dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015), l’amministrazione comunale di Spoleto ha esteso questa opportunità anche alle ingiunzioni affidate al Concessionario ICA – Imposte Comunali Affini S.r.l. Inoltre, saranno ammesse anche le definizioni agevolate degli accertamenti divenuti esecutivi dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022.

È importante sottolineare che il Concessionario ICA si occupa della riscossione coattiva dal 26 settembre 2017. La definizione agevolata consente ai cittadini che hanno ricevuto ingiunzioni fiscali o accertamenti divenuti esecutivi nel periodo tra il 26 settembre 2017 e il 30 giugno 2022 di effettuare il pagamento dell’importo dovuto senza dover affrontare sanzioni ed interessi, ad eccezione delle violazioni al codice della strada, per le quali verranno annullati solo gli interessi.

Per aderire a questa opportunità, è necessario presentare l’istanza di adesione entro e non oltre il 30 settembre 2023. Tutte le informazioni, il link diretto e il modello necessario sono disponibili sul sito ufficiale del Comune di Spoleto al seguente link: https://bit.ly/3q3ooqJ.

Il “Regolamento per la definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali e degli accertamenti esecutivi ai sensi dell’Art.17-bis del D.L. 34/2023, convertito dalla L. 56/2023″ può essere scaricato sia dal sito del Concessionario ICA – Imposte Comunali Affini S.r.l. al link https://bit.ly/3qjkgTn, sia dal sito ufficiale del Comune di Spoleto al link https://bit.ly/3Dxe0KZ.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*