PRG al vaglio del Consiglio comunale. Prossima seduta lunedì 17 febbraio

PRG al vaglio del Consiglio comunale. Prossima seduta lunedì 17 febbraio

PRG al vaglio del Consiglio comunale. Prossima seduta lunedì 17 febbraio

“Il lavoro che abbiamo compiuto sul PRG è stato guidato dal principio base di procedere ad una diminuzione significativa delle aree edificabili, per preservare la straordinaria componente ambientale del nostro territorio e valorizzarne le aree di assoluto pregio. Abbiamo deciso di muoverci secondo precise coordinate, secondo linee guida intese a valorizzare l’esistente, sopratutto in riferimento ad un patrimonio abitativo ed urbanistico, quello contenuto nel centro storico, che è di enorme valore e che rappresenta un veicolo formidabile per andare verso il suo ripopolamento.

Si tratta ovviamente di un lavoro complesso, che deve tener conto di molteplici componenti, diverse ma complementari, come sono l’accoglimento delle istanze dei cittadini, lo sviluppo della città e la sua conservazione e tutela”.

Così l’assessore all’urbanistica Francesco Flavoni in occasione della discussione in consiglio comunale delle osservazioni per la variante al Piano Regolatore Generale, parte strutturale, il principale strumento di pianificazione urbanistica del Comune, adottato con deliberazione di Consiglio comunale n. 1 del 04/02/2019.”

Le osservazioni presentate dai cittadini sono state classificate secondo varie tipologie: 109 sono le risultanze giudicate accoglibili; 19 quelle accoglibili pazientemente, non accoglibili sono 83, non accoglibili con parere contrario sono 19.

La prossima seduta per la discussione e la successiva approvazione della variante al PRG è prevista per lunedì 17 febbraio alle ore 15.30.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
20 × 21 =