‘Rete solidale’, al via il tavolo con le associazioni di volontariato

Il primo incontro in programma il 16 febbraio. Le adesioni delle associazioni dovranno essere comunicate entro lunedì 10

 
Chiama o scrivi in redazione


‘Rete solidale’, al via il tavolo con associazioni di volontariato

‘Rete solidale’, al via il tavolo con le associazioni di volontariato

Il primo incontro in programma il 16 febbraio. Le adesioni delle associazioni dovranno essere comunicate entro lunedì 10

Un gruppo di lavoro denominato ‘Rete solidale’ da realizzare insieme alle associazioni di volontariato. È questa una delle azioni a cui sta lavorando l’assessore al benessere e innovazione sociale, formazione generale e sportiva per la valorizzazione della persona Luigina Renzi.

da Ufficio Stampa, Comunicazione e Trasparenza Comune di spoleto


Gli obiettivi dell’iniziativa

Un’iniziativa che si pone tre obiettivi principali: da una parte facilitare la comunicazione e il confronto tra le realtà di volontariato sociale e l’amministrazione comunale, rispettando e incentivando l’autonomia progettuale e di azione delle singole forme associative, dall’altra produrre orientamenti comuni tra l’Ente e l’associazionismo per azioni sociali di miglioramento della qualità della vita dei cittadini e la condivisione delle problematiche sociali. Non solo. ‘Rete solidale’ sarà anche uno strumento di raccordo per rendere patrimonio comune l’esperienza maturata nelle organizzazioni di volontariato sociale e di promozione del volontariato e della cittadinanza attiva e solidale.
“C’è bisogno di mettere insieme competenze ed esperienze – ha spiegato l’assessore Luigina Renzi – perché solo attraverso un confronto continuativo e non occasionale possiamo realizzare progetti e mettere a terra azioni che rispondano alle esigenze del territorio. Lavoriamo in un ambito molto delicato che, in virtù del periodo storico che stiamo attraversando, necessita di interventi integrati e funzionali. L’intento è quindi quello di istituire un gruppo di lavoro che sia in grado di creare una rete più solida e allo stesso tempo solidale per essere al fianco dei cittadini e delle famiglie che ne hanno bisogno”.

Il primo incontro

A riguardo l’assessorato ha organizzato una prima occasione di confronto con tutti i soggetti interessati per mercoledì 16 febbraio alle ore 15.00. L’incontro si terrà, in base alla situazione legata ai livelli di contagio da Covid-19, o nella sede dell’assessorato in via San Carlo o da remoto.
Le associazioni di volontariato che vorranno intervenire dovranno aderire entro lunedì 10 febbraio inviando una email all’indirizzo di posta elettronica chiara.valecchi@comune.spoleto.pg.it allegando una sintetica descrizione dell’attività svolta sul territorio comunale e comunicando la natura giuridica, il nominativo di un referente ed i contatti telefonici e di posta elettronica.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*