Ruba auto e si scaglia contro i Carabinieri di Spoleto, ora è agli arresti domiciliari

Spari in piazza Garibaldi a Spoleto, carabinieri cercano auto

SPOLETO – Il 7 dicembre, nel corso della notte, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Spoleto, nell’ambito di servizi mirati alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, hanno tratto in arresto un giovane per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Appresa la notizia del furto, i Crabinieri incominciavano subito le ricerche della vettura rubata. La stessa veniva intercettata dai militari in servizio perlustrativo e ne scaturiva immediatamente un inseguimento. I tre correi poi interrompevano la fuga per scappare a piedi. Gli operanti riuscivano però a bloccare uno dei giovani, che, dopo aver opposto resistenza, veniva tratto in arresto e condotto ai domiciliari in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria. La successiva attività d’indagine consentiva poi di identificare i complici, denunciati in stato di libertà in data odierna per furto aggravato in concorso. I tre ragazzi, di origine straniera, sono già noti alle Forze dell’Ordine, in quanto gravati da vari precedenti di polizia, tra i quali quello specifico di furto di autovettura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*