Sergio Bizzarri popone la Mostra del “piccolo formato”

 
Chiama o scrivi in redazione


Sergio Bizzarri popone la Mostra del “piccolo formato”

Sergio Bizzarri popone la Mostra del “piccolo formato”
La mostra sarà un vero e proprio “aperitivo” di una grande personale in programma nel 2016, anno in cui festeggerà l’85° compleanno e il 70° anniversario della sua attività artistica

Dopo il successo della mostra di pittori, fotografi e artisti umbri a Ridderkerk in Olanda organizzata dalla Fondazione Arte senza Frontiere di Wilma e Martin Impelmans. Alla mostra internazionale era no presenti anche le più recenti opere del maestro spoletino e decano dei pittori umbri Sergio Bizzarri il quale ripropone ora dal 12 dicembre al 7 gennaio 2106, nel suo studio di via Giustolo, 45 a Spoleto, la “mostra del piccolo formato”. La mostra sarà un vero e proprio “aperitivo” di una grande personale in programma nel 2016, anno in cui festeggerà l’85° compleanno e il 70° anniversario della sua attività artistica.

La “mostra del piccolo formato” è costituita da opere prodotte nei vari periodi della sua lunga attività: studi e bozzetti degli anni ’60/’70, le opere su vetro del decennio ’70/’80, i frammenti di pittura su pietra usati anche come “Premio Simpatia” assegnato nel corso delle varie edizioni del Festival di Spoleto a personaggi e personalità internazionali. E poi le prove sperimentali su tela del 1990 e infine i bozzetti della sua più recente produzione: “Il mare racconta” del 2014-2015. Una grande “antologia” del “piccolo formato” aperta tutti i giorni dal 12 dicembre al 7 gennaio, in via Giustolo, 45 a Spoleto con questi orari:10.00-12.30 3 16.00-19.00. Il maestro Bizzarri sarà sempre presente per salutare amici ed estimatori e per far nuove conoscenze e amicizie con tutti gli amanti dell’arte e della pittura.

Sergio Bizzarri

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*