Tari più bassa a Spoleto, parola dell’Amministrazione

Terminati i sopralluoghi nelle scuole di Spoleto, nessun danno riportato

Tari più bassa a Spoleto, parola dell’Amministrazione In questi giorni i contribuenti del Comune di Spoleto stanno ricevendo gli avvisi di pagamento della tassa sui rifiuti dell’intero anno 2015 (da versare in n. 2 rate con scadenza 31 ottobre e 31 dicembre 2015). A riguardo sono pervenute all’ufficio tributi delle note di disappunto circa un presunto aumento del tributo rispetto alla precedente annualità 2014.

A tale proposito l’Amministrazione Comunale comunica che con  deliberazione  di Consiglio Comunale n. 44 del 27/07/2015 ha approvato le nuove tariffe del 2015 apportando una riduzione delle stesse rispetto al 2014 e ciò ha comportato, a parità di condizioni di tassazione, un decremento del carico tributario dell’anno in corso.

Affinché possa essere valutata tale riduzione è utile ricordare che nel 2014 il pagamento della Tari è stato effettuato in due tempi diversi, con un primo avviso emesso in acconto, le cui rate avevano scadenza 31 luglio e 30 settembre 2014,  e un secondo avviso, costituente saldo, la cui unica rata aveva scadenza 30 novembre 2014, poi prorogata al 15 dicembre 2014.

Ne consegue che il decremento risulterà evidente solo comparando la somma degli importi delle tre rate relative al 2014 con l’ammontare della tassa dell’unico avviso emesso per il 2015.

Tari più bassa a Spoleto

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*