Fratelli Monini Spoleto, una tradizione italiana di 100 anni

Quattro generazioni che si sono alternate percorrendo lunghi periodi di vita in comune

 
Chiama o scrivi in redazione


Fratelli Monini Spoleto, una tradizione italiana di 100 anni

Fratelli Monini Spoleto, una tradizione italiana di 100 anni

di Mariolina Savino
Quattro generazioni che si sono alternate percorrendo lunghi periodi di vita in comune  fino al giorno d’oggi, tempo in cui i fratelli Maria Flora e Zefferino Monini con i loro figli continuano la tradizione olearia del loro nonno e bisnonno.

Una storia legata alla città di Spoleto, detta città dei Duchi, città che ha trovato in Gian Carlo Menotti il proprio mentore, e i Monini in lui, un punto di riferimento culturale di grande importanza.
L’olio extravergine, è per gli umbri il re della tavola poco prima del tartufo, anch’egli protagonista assoluto della nostra cultura gastronomica. Maria Flora, appassionata imprenditrice, lady di ferro e grande manager, oggi guarda con simpatia al mondo dei social dove si è fatta strada l’ultima generazione dei Monini.
I figli dei due fratelli sono entrati ormai a pieno ritmo in azienda ognuno con un compito diverso anche se “l’assaggiatore” il panelista apprendista rimane il primogenito di Zefferino Monini, chiamato affettuosamente “Piccolino” dagli amici.
Una Famiglia che ha saputo conservare la memoria di Gian Carlo Menotti acquistando la sua casa in piazza Duomo, un museo della musica in onore al Maestro che ha dato alla città una grande ribalta. costruendo una cultura artistica, teatrale, lirica,di grandissimo valore.
Zefferino, con il suo modo affabile e gentile ha saputo fare scelte provvide che hanno portato con la sorella Pitti Maria Flora, una realtà artigianale ai massimi livelli di operatività e qualità.
Un tempo associati con la Star, successivamente hanno deciso di prendere le redini dell’azienda da soli e da allora sono riusciti a mantenere  standard qualitativi altissimi e ottimi rapporti con tutto il personale che ruota in azienda.
All’azienda olearia MONINI, auguriamo un anno ricco di soddisfazioni anche perchè il raccolto delle olive è stato fra i migliori degli ultimi anni.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*