Hanke Alternativa Popolare critico su accoglienza migranti Spoleto

Coordinatore Comunale Contesta la Scelta della Prefettura Come Mossa Politica

Hanke Alternativa Popolare critico su accoglienza migranti Spoleto

Hanke Alternativa Popolare critico su accoglienza migranti Spoleto

Hanke Alternativa Popolare – In una dichiarazione, il Coordinatore Comunale di Alternativa Popolare, Maurizio Hanke, ha sollevato critiche riguardo alla scelta della Prefettura di destinare Spoleto come sede regionale per l’accoglienza dei migranti. Hanke ha sottolineato che questa decisione sembra più politica che tecnica, dato che un esponente di Fratelli d’Italia, di origine perugina, attualmente ricopre la carica di Sottosegretario agli Interni.

Hanke ha espresso sorpresa per la mancanza di un’opposizione più decisa da parte dell’Amministrazione comunale di Spoleto, criticando la sua mancanza di reazione a decisioni ritenute inadeguate e non condivisibili.

Il Coordinatore ha promesso che il coordinamento comunale di Alternativa Popolare a Spoleto continuerà a lottare contro ciò che percepisce come decisioni politiche dannose per il territorio spoletino, con una presunta mancanza di intervento da parte del Sindaco e della Giunta comunale.


Maurizio Hanke è un medico dermatologo, ma ha anche ricoperto cariche politiche. È stato per oltre 20 anni consigliere comunale nel Comune di Spoleto e consigliere delegato all’ambiente. Inoltre, è stato Consigliere nazionale del Partito Liberale Italiano. La sua esperienza politica e la conoscenza del territorio lo hanno portato a essere nominato coordinatore cittadino di Alternativa Popolare (AP) per Spoleto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*