Spoleto, arrestato un marocchino per furto all’interno di un centro commerciale

Dovrà rispondere di furto aggravato l’uomo arrestato dai Carabinieri

 
Chiama o scrivi in redazione


Spoleto, arrestato un marocchino per furto all’interno di un centro commerciale

Spoleto, arrestato un marocchino per furto all’interno di un centro commerciale SPOLETO – Dovrà rispondere di furto aggravato l’uomo arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Spoleto. Sono le 16 e 30 circa di sabato pomeriggio, quando la Centrale Operativa “112” riceve la chiamata del direttore di un centro commerciale della città che denuncia di aver appena subito il furto di diverse bottiglie di liquore  e vino dal proprio esercizio.

Subito la pattuglia dei militari arriva sul posto e nelle immediate vicinanze nota l’uomo che alla vista dei Carabinieri si da alla fuga; ne nasce un breve inseguimento ma gli operanti riescono a bloccare subito il malvivente e lo conducono in caserma. Nascoste sotto il giaccone vengono rinvenute 7 bottiglie per un valore complessivo di un centinaio di euro. La refurtiva è stata restituita successivamente al proprietario. I successivi accertamenti eseguiti consentono di identificare l’uomo sprovvisto di documenti: A.M. le iniziali, classe ’77, residente a Foligno e gravato da numerosi precedenti. Lo stesso verrà trattenuto in regime di arresti domiciliari. L’importante risultato operativo è da inquadrare a più ampio raggio nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Perugia, intensificati a seguito degli eventi sismici che hanno colpito l’intera provincia e ancor di più incrementati nei fine settimana.

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*