I risultati della scuola Karate Calzola al Malta Open Championships

I risultati della scuola Karate Calzola al Malta Open Championships

I risultati della scuola Karate Calzola al Malta Open Championships

Risultati lusinghieri per i karateki spoletini a Malta dove gli atleti in rappresentanza di 34 nazioni si sono affrontati in occasione dell’OPEN CHAMPIONSHIPS 2024.
Numerosissime le categorie dove gli atleti del Karate Calzola hanno affrontato dai 25 ai 30 avversari.
Oro per il capitano Erika Piervisani nel kata seniors femminile, dove ha battuto di un solo decimo l’atleta olandese data per favorita. Argento per Sofia Musco nel kata categoria mini cadetti femminile.
Doppio Oro per i coniugi Stefano Filippucci e Valentina Armadoro  nelle rispettive categorie. Ottimi risultati anche nel kumite dove, visto il numero elevato di atleti, si è gareggiato ad eliminazione diretta. Carlo Filippi conquista l’oro nella categoria BOYS 13/14 anni + 51kg.
Francesco Nicolai argento nella categoria BOYS 11/12 anni + 41kg. Riccardo Tomassoni argento a squadre categoria SENIORS M + 18 anni. Una dedica particolare alla mascotte del gruppo Giacomo Musco che nella categoria BOYS 9/10 anni, dopo aver eliminato l’atleta polacco e l’atleta brasiliano, nel terzo scontro diretto con l’atleta inglese ha riportato una lesione al ginocchio sinistro e, malgrado la volontà di continuare l’incontro, oltretutto in vantaggio, è stato costretto ad interrompere la competizione per indicazioni dei dottori presenti nella struttura.
Una considerazione va fatta se gli atleti spoletini ottengono eccellenti risultati sia a livello nazionale che internazionale è  evidente che, oltre ai meriti dei ragazzi, vanno dati i dovuti riconoscimenti ai maestri Lorenzo ed Andrea Calzola, perché la loro competenza e serietà risulta determinante per raggiungere obbiettivi così prestigiosi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*