Spoleto sulle Frecce e sui treni regionali Trenitalia, presto un sopralluogo

 
Chiama o scrivi in redazione


Ok Trenitalia, presto nuova fermata Frecciabianca a Spoleto

Spoleto sulle Frecce e sui treni regionali Trenitalia, presto un sopralluogo

Previsto alla stazione ferroviaria di Spoleto per i primi di settembre un sopralluogo operativo per affrontare alcune criticità

Spoleto, la sua immagine, i suoi eventi, le sue proposte culturali saranno presenti sulle Frecce e sui treni regionali attraverso una serie di iniziative di co-marketing per valorizzare e promuovere la città e il suo patrimonio artistico, in un periodo ricco di eventi come il Festival dei Due Mondi e con le tante iniziative di Spoleto d’Estate “A Spoleto lo spettacolo continua”.

La partnership nasce anche per assicurare il potenziamento dei collegamenti ferroviari per raggiungere la città ed incentivare l’utilizzo di un mezzo eco-friendly come il treno a fini turistici e culturali.

Viene confermata per il secondo anno consecutivo la convenzione tra Trenitalia, Comune di Spoleto, Mibact, Sistema Museo e musei comunali per la Spoleto Card, il biglietto integrato per visitare i musei di Spoleto a prezzi vantaggiosi, valida anche per gli acquisti negli store dei musei comunali. Alla convenzione che riguarda i visitatori che scelgono di raggiungere Spoleto con i treni regionali, si aggiunge una analoga convenzione che consentirà di ottenere agevolazioni con la Spoleto Card anche per chi viaggia, destinazione Spoleto, con Frecce ed intercity.

Inoltre è stato implementato l’accordo tra Trenitalia e Regione Umbria per un treno regionale speciale attivo nei due lunedì del 24 e del 31 agosto –  dopo il week end iniziale e finale del Festival dei 2 Mondi – con partenza da Spoleto alle ore 4,25, utile per il collegamento con il Frecciarossa per Milano e Torino.

Infine è stato già fissato, per i primi giorni di settembre, un sopralluogo per affrontare alcune annose problematiche legate alla stazione ferroviaria; un incontro, programmato alla presenza dei vertici della gestione delle ferrovie e di Trenitalia, che oltre a vertere sul potenziamento della rete ferroviaria, servirà ad individuare azioni utili al miglioramento dei servizi di accoglienza e di sosta, a favore degli utenti della stazione.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*